Ogni maledetto lunedì

Archivio

Ogni maledetto lunedì

Scritto da

OML19

È tornato il campionato, forse non il più spettacolare del mondo ma tutti sentivamo la necessità di tornare a buttare i nostri week-end a roderci il fegato davanti alla TV guardando Empoli-Palermo.

Con la nostra Serie A torna come ogni maledetto lunedì il peggio del week-end, tra l’apparizione di Berardi, il gol di Tonelli, il rinvio per neve in centro Italia, il rigore sbagliato di Biglia e tutto lo schifo che potete immaginare.

Eccovi la carrellata di tutto quello che c’è stato in Serie A, così se eravate ubriachi in qualche bar di provincia vi fate un’idea di quello che è successo.
Più o meno.

EMPOLI-PALERMO

Empoli-Palermo 1-0 (78′ Maccarone)

Non poteva iniziare peggio: Empoli-Palermo alle 18 ha rischiato di far dimenticare a milioni di fantallenatori di mettere la formazione. Partita che non ha regalato grandi emozioni, tranne qualche accenno di rissa e il gol su rigore di Big Mac a dieci dalla fine.

 

 

 

 

 

 

 

 

NAPOLI-SAMPDORIA

Napoli-Sampdoria 2-1 (45′ Hysaj AG, 77′ Gabbiadini, 94′ Tonelli)

Succede di tutto al San Paolo: Hysaj autogol, Reina dopo il suo tuffo ingaggiato da De Laurentis per il prossimo cinepanettone, rete di Gabbiadini (!!!!) e Lorenzo Tonelli che si trasforma in Sergio Ramos e la risolve all’ultimo.
Ferrero a fine partita manda a cagare un po’ tutta la terna arbitrale, dimostrando la solita classe e pacatezza che hanno reso grandi il nostro calcio.