Le 18 grandi verità che chi gioca a calcetto sa (e chi non ci gioca non saprà mai)

Calcetto

Le 18 grandi verità che chi gioca a calcetto sa (e chi non ci gioca non saprà mai)

Scritto da

Il calcio a 5 è una scuola di vita, di pensiero, di falegnameria.

Sono moltissimi i criminali che ogni settimana giocano a calcetto e a fine serata si portano a casa uno la tibia dell’altro.

Ma ciò che viene sviluppato in questa sport non è solo una forte tendenza a commettere reati penali, ma anche delle conoscenze che chi non ci gioca non avrà mai.

Le trovate qui sotto (e attenzione, perché se non giocate a calcetto ora le leggerete, ma non le capirete mai fino in fondo). Ma potete sempre rimediare.

calcetto

1) Chi non gioca a calcetto divide le persone in buone e cattive, chi gioca a calcetto in “viene” e “non viene”.

2) Chi non gioca a calcetto vuole la pace nel mondo, chi gioca a calcetto vuole che le squadre siano equilibrate.

3) Chi non gioca a calcetto passa la settimana aspettando il week end, chi gioca a calcetto attendendo la partita.

4) Chi non gioca a calcetto pensa che il numero perfetto sia il 3, chi gioca a calcetto sa che è il 10.

5) Chi non gioca a calcetto pensa che col pallone ci voglia tecnica, chi gioca a calcetto sa che conta solo buona volontà.

6) Chi non gioca a calcetto fa a botte per le ragazze, chi gioca a calcetto per un passaggio sbagliato.

7) Chi non gioca a calcetto ci tiene a come si veste, a chi gioca a calcetto basta capire se è in squadra con quelli con le casacche o no.

8) Chi non gioca a calcetto crede che nella vita vada avanti chi è più bravo, chi gioca a calcetto sa che va avanti chi sfracella più gambe.

9) Chi non gioca a calcetto è sano, chi gioca a calcetto è diventato zoppo inciampando da solo sul pallone.

10) Chi non gioca a calcetto non vuole soffrire, essere tradito, morire, a chi gioca a calcetto basta non stare troppo in porta.

foto-torneo-calcio-1

11) Chi non gioca a calcetto pensa sia uno sport, chi gioca a calcetto sa che è la guerra del Vietnam.

12) Chi non gioca a calcetto pensa che si giochi con un modulo, chi gioca a calcetto anche. Ma non è vero, ognuno fa il cazzo che gli pare.

13) Chi non gioca a calcetto pensa non abbia senso fare sport per un’ora e poi andare al pub a sfondarsi di birre. È vero, non ha senso.

14) Chi non gioca a calcetto pensa che Messi sia fortissimo, ma non ha visto il modo in cui ti sei scartato da solo durante l’ultima partita.

15) Chi non gioca a calcetto non sa quanto chi gioca a calcetto odi chi arriva in ritardo di 15 minuti, facendo perdere un quarto del tempo per cui è stato prenotato il campo.

16) Chi non gioca a calcetto pensa che sia uno sport per falliti, chi gioca a calcetto pensa sia una gara tra supereroi.

17) Chi non gioca a calcetto pensa che sia importante difendere, chi gioca a calcetto anche. Però alla fine tutti vogliono fare gol e fanculo la difesa.

18) Chi non gioca a calcetto pensa che il calcio a 11 sia più bello, chi gioca a calcetto sa che il calcio a 5 è più divertente.