Gli 8 tipi di infame che rischiano di farti saltare il calcetto

Calcetto

Gli 8 tipi di infame che rischiano di farti saltare il calcetto

Scritto da

1968_blue_loghi

Ogni settimana la stessa storia: bisogna trovare 10 cristiani per una maledetta partita di calcetto, che puntualmente salterà.

Questo perché tra i vostri amici ci sono veri e propri infami, che sulla chat del calcetto seminano terrore e disagio.
Oggi vi presentiamo le 8 scuse peggiori lette in chat per saltare il calcetto:

 

1) Lo zerbino

322__big_RETT BO MARRONE 400

Lo zerbino ha ormai messo davanti a tutte le sue ambizioni, i suoi sogni e le sue passioni quella rompiscatole della sua donna.

Generalmente lei non lo lascia solo nemmeno per andare in bagno, figuriamoci per andare a giocare a calcetto dove, si sa, è pieno di figa.
Lo zerbino se ne uscirà verso metà mattinata con una delle sue solite scuse imbarazzanti, probabilmente scritta proprio da lei, che puntualmente lo lascerà per il primo pompato che passa per strada.

2) Il becchino (5 nonne morte nell’ultimo anno, almeno 11 totali)

funeral-company

Il becchino è l’ultimo stadio del bugiardo cronico, quello che tira in mezzo presunti decessi dei parenti.

Il becchino, per non presentarsi alle partite di calcetto, ha fatto già morire 5 nonne materne e 6 tra zii, cugini, nipoti, per un totale di 11 parenti.
Quando qualcuno, in intimità, gli chiede perché ci vada giù così pesante lui risponde con le idee abbastanza chiare: “Così sono più credibile”. Sicuramente.